AUTUNNO AL CASTELLO

LA STAGIONE AUTUNNALE 2021 DEL CASTELLO REALE DI GOVONE

 

Sabato 2 ottobre 2021, la riapertura delle visite al piano nobile del Castello Reale darà il via alla seconda fase della stagione autunnale govonese, come sempre ricca di iniziative artistico culturali.

 

Ecco gli eventi in programma:

Sabato 2 ottobre h 17 – GOVONE ARTE inaugura la mostra “SILENZI” di Libero Nada

presso le sale espositive della Galleria Alfieri del Castello Reale di Govone.

La mostra, compresa nel ticket di ingresso al castello, sarà visitabile fino al 14 novembre 2021 nei consueti orari di apertura: tutti i venerdì, sabato e domenica dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 15 alle 18.

 

Libero Nada, penultimo di sette fratelli, nasce a Rodello nel 1946. Giovanissimo, comincia ad appassionarsi alla pittura. Dopo l’avviamento professionale, lavora in tipografia e, in seguito, alla grafica e alla fotocomposizione delle edizioni Paoline. Negli anni ’60 segue un corso di pittura per corrispondenza, a cui dedica tutte la sua passione e il suo tempo libero. Partecipa a numerose mostre e competizioni di pittura en plen air. Ha esposto per la prima volta nel 1971 ad Alba, città in cui risiede e dove ha tenuto moltissime personali.

 

 

 

 

Sabato 9 ottobre h 19 – ART SITE FEST inaugura la nuova mostra della 7^ ed. dal titolo “Closeness/Prossimità”

con le opere di Carolina Ciuccio, Françoise-Xavier Frantz, Emilia Faro e Clara Luiselli ospitate nelle sale del piano nobile del Castello.

Le arti visive, attraverso l’installazione, la scultura, la fotografia e la performance testimoniano una nuova possibilità di immaginare il rapporto con un luogo, la sua storia e il suo paesaggio, nella sospensione tra prossimità e distanza.

 

Carolina Ciuccio è un’artista napoletana che si avvale di molteplici medium espressivi, dal video alla fotografia, dal suono al fare più tradizionale e materico della scultura.

Di origine francese, ma ormai da molti anni in Italia, Françoise-Xavier Frantz è noto invece per i suoi lungometraggi cinematografici e le esperienze in campo teatrale.

Il percorso artistico di Emilia Faro la vede indagare la condizione dell’uomo moderno in modo sempre nuovo e profondo, mentre Clara Luiselli è interessata ai piccoli accadimenti del quotidiano che risignifica in quella che lei definisce “operazione artistica”.

La mostra, compresa nel ticket di ingresso al castello, sarà visitabile fino al 7 novembre 2021 nei consueti orari di apertura: tutti i venerdì, sabato e domenica dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 15 alle 18.

Sabato 16 ottobre – ART SITE FEST performance di Clara Luiselli

presso la Cappella Reale, Chiesa dello Spirito Santo.

Art Site Fest è un festival dei linguaggi del contemporaneo. L’arte, il teatro e la musica prendono forma in luoghi d’eccezione: dimore storiche, residenze reali, musei, corti, chiese. Ogni luogo dialoga con una forma d’arte sempre diversa. Il contemporaneo per riscoprire l’antico. Ogni anno artisti da tutto il mondo mettono in scena eventi, reading, concerti e mostre. Progetti innovativi, esperienze suggestive e luoghi magici fanno di questo festival un unicum in Italia, che fa entrare l’arte contemporanea, sia essa visiva, sonora, teatrale, in ambienti, sale, cortili del nostro patrimonio culturale in cui non ci si aspetta di trovarla. Partner d’eccezione di Art Site Fest: il Consorzio del Sistema delle Residenze Reali Sabaude, Fondazione Torino Musei, Fondazione CRT, Lavazza, Reale Mutua, Martini & Rossi, e tanti altri.

 

 

Domenica 17 ottobre h 16:30 – MUSICA DA VEDERE con l’Accademia di sant’Uberto

esibizione dei corni da caccia nel parterre principale del Castello.

L’Accademia di Sant’Uberto è un’associazione culturale che si occupa sin dalla metà degli anni ‘90 della valorizzazione delle residenze reali torinesi attraverso una serie di attività che spaziano dalla realizzazione di studi, mostre e convegni, alla realizzazione di eventi, concerti, visite a tema e progetti musicali studiati ad hoc.

 

Anche quest’anno il Castello Reale di Govone ospita con piacere “MUSICA DA VEDERE”, il progetto didattico che associa la fruizione visiva delle residenze reali sabaude al suono dei corni d’Orléans dell’Equipaggio – l’ensemble dell’Accademia – per restituire agli odierni visitatori il “paesaggio sonoro” che le ha caratterizzate fino alla fine del XVIII secolo.

 

Per maggiori informazioni e i prossimi aggiornamenti:

https://www.castellorealedigovone.it/
https://www.instagram.com/castellorealedigovone/
https://www.facebook.com/castellorealedigovone/
https://artsitefest.it/
https://www.accademiadisantuberto.org/

VISITA